The Digital Piranesi

C

I di lui muri sono di una portentosa grossezza, fabbricati di opera incerta e fermata ogni quattro palmi con un letto di tevoloni, resi vieppiù stabili da un’arcuata costruzione parimente di tevoloni, dimostrata nella detta figura, alla lett[era] C, ed investiti nell’esterno di tevolozza triangolare

Contents of this annotation: