The Digital Piranesi

266. Ruin of the Pronaos and Temple of Antoninus and Faustina

IA Images
Avanzo del Pronao, e del Tempio d'Antonino e Faustina, dimostrato nella Tavola XXXI di questo Tomo alla figura I. Egli rimane innanzi alla Chiesa di San Lorenzo in Miranda, e sul fregio dello stesso pronao sostenuto da magnifiche colonne di un sol pezzo, apparisce la seguente indicativa della predetta appartenenza del Tempio.
DIVO . ANTONINO . ET
DIVAE . FAVSTINAE . EX . S. C.
Le pareti laterali di peperini che inoggi rimangono rozze, erano investite di marmi. La di lui pianta si esibisce nella Icnografia del Foro Romano al numero 243 insieme col di lui Vestibolo, i di cui avanzi restavano ai tempi del mentovato Palladio, il quale lo ritrasse nel suo trattato dell'Architettura.

Contents of this annotation: